MUSEUM OF HUMAN E-MOTIONS

E’ un progetto nato nel 2019 che coinvolge artisti provenienti da diversi paesi, in commissioni di danze di durata, ispirate alle emozioni umane e ad oggetti simbolici del paese di provenienza. Oltre che a Bassano del Grappa, il progetto si sviluppa anche a Parigi, Tokyo e Taiwan. E’ realizzato in collaborazione con National Kaohsiung Centre for the Arts (Taiwan), Saison Foundation (Japan), Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, La Briqueterie (Francia).
Nel 2019, a Bassano del Grappa, è stato presentato in due versioni: una primissima versione, durante B.Motion danza, che ha visto protagoniste dal 22 al 25 agosto nella Torre delle Grazie in centro storico, le creazioni di Clara Furey e Mélanie Demers dal Canada, James Batchelor e S.J.Norman dall’Australia e Margrét Bjarnadóttir dall’Islanda. Una seconda versione, presentata il 6 settembre, ha coinvolto Masako Matsushita (Italia), Teita Iwabuki (Giappone), Sorour Darabi (Francia) e Ming-Hwa YEH (Taiwan), ed è stata in seguito presentata a Vitry sur Seine (Parigi), Tokyo e Kaoshiung (Taiwan).
In entrambe le tappe, a raccogliere le risposte del pubblico, in forma di feedback artistico, la fotografa e artista Sara Lando.

Nel 2020 il progetto continua, sviluppandosi in un’inedita formula online, che prevede workshop condivisi e la presenza di una dramaturg a facilitare l’interazione e la ricerca artistica condivisa tra artisti e partner. Nel 2020 il progetto continua, sviluppandosi in un’inedita formula online, che prevede workshop condivisi e la presenza di una dramaturg a facilitare l’interazione e la ricerca artistica condivisa tra artisti e partner. Il progetto si svilupperà in 5 residenze artistiche digitali, coordinate da ciascun partner, e in una presentazione digitale il 14 dicembre. 
I partner di progetto per il 2020 sono, insieme al CSC Centro per la Scena Contemporanea/Casa della Danza (Bassano del Grappa, Italia): National Kaohsiung Centre for the Arts (Taiwan), Saison Foundation (Giappone), La Briqueterie CDCN du Val-de-Marne (Francia), West Kowloon Cultural District (Hong Kong). 
Gli artisti invitati a partecipare: Giacomo Citton (Italia),  Yen - Cheng Liu (Taiwan), Osamu Shikichi (Giappone), Fouad Boussouf (Francia), Xiao Chengyong Sarah (Hong Kong). 
Dramaturg: Monica Gillette (Germania/US). 

logo csc rosso   Weiwuying LOGO I1 01 TheSaisonFoundation logo Logo Briqueterie couleur bleuorange court Freespace Logo for Partners 

Il Museum of Human EMotions è anche parte del progetto europeo "Dancing Museums - the democracy of beings", sostenuto dal programma Creative Europe dell'Unione Europea
dancing museums 400x82      eu flag creative europe co funded pos rgb right

 "The European Commission's support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents, which reflect the views only of the authors, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein."

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242