Un divano a Tunisi

13 Luglio 2021 | 21.30
Giardini Parolini,
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: €5/ €4

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
spettacolo annullato

Condividi questo evento

(Francia, 2019) di Manele Labidi Labbé con Manele Labidi Labbé con Golshifteh Farahani, Majd Mastoura, Hichem Yacoubi, Moncef Ajengui, Ramla Ayari, Amen Arbi, Feryel Chammari (durata 88’)

Premio del pubblico alle Giornate degli Autori di Venezia 2019, l’opera prima della regista franco-tunisina Manéle Labidi Labbè, si apre e si chiude con due splendide canzoni di Mina degli anni ’60. Non a caso, perché anche la storia che vi si narra, è ambientata in un momento di cambiamento, ma in Tunisia, appena dopo la Primavera Araba. Cresciuta a Parigi, Selma, giovane psicanalista forte e indipendente, torna nella Tunisi natale per aprirvi uno studio. Una vera sfida per la cultura locale. I primi clienti arrivano grazie all’alleanza con una parrucchiera e, nonostante i parenti proclamino questa roba non ci serve, qui abbiamo Dio, ben presto ci sarà una coda di maschi nevrotici, donne frustrate, nevrosi assortite. Anche se la burocrazia è in agguato… Una gran bella commedia con una protagonista carismatica ed energetica, in un film che tratteggia con mano sicura il ritratto di un Paese che si ricostruisce giorno dopo giorno. Da vedere!

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242