Sulla infinitezza

19 Luglio 2021 | 21.30
Giardini Parolini,
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: €5/ €4

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
spettacolo annullato

Condividi questo evento

(Svezia, 2019) di Roy Andersson con Martin Serner, Jessica Louthander, Tatiana Delaunay, Anders Hellström, Jan Eje Ferling (durata 90’)

Dopo il Leone d’Oro con Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza, il regista svedese Roy Andersson è tornato a Venezia, premiato per la miglior regia, con un film- riflessione sulla vita umana in tutta la sua bellezza e crudeltà, splendore e banalità. Nella trentina di tableaux vivants che compongono il film, ci sono tutti gli elementi che caratterizzano il suo cinema, fatto di camera fissa, scenografie minuziose, frammenti di vita, persone anonime, anche quando sono personaggi storici, personaggi paradigmatici anche quando totalmente anonimi. Una poetica composizione di ritratti, una estrema ricerca visiva, una costruzione di equilibri cromatici e compositivi vicini ai dipinti di Hopper, Magritte, Dix, Chagall. Con la narrazione scandita dalla calda voce di una donna onnisciente che invita a riflettere sulla preziosa, effimera bellezza dell’esistenza. Un film carico di umorismo, sottile, profondo, tragicomico. Da vedere!

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242