L'Inferno - Rimusicazione dal vivo per Sax & Live Electronics di Marco Castelli

01 Luglio 2021 | 21.30
Villa Cà Erizzo,
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: €4 (prenotazione obbligatoria)

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
spettacolo annullato

Condividi questo evento

(Italia, 1911) di Giuseppe De Liguoro, Francesco Bertolini e Adolfo Padovan (durata 70’)

 

Proiezione del film L'inferno (1911) di Francesco Bertolini, Giuseppe de Liguoro e Adolfo Padovan, edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna

Rimusicazione in concerto dal vivo per Sax & Live Electronics di Marco Castelli

L'Inferno, film muto dei primi anni del 900,  prodotto dalla Milano Films, è il primo lungometraggio della storia cinematografica italiana.
Adattamento della Prima Cantica della Divina Commedia, è stato a lungo disponibile solo in copie danneggiate, mutile o censurate, Inferno è stato restituito alla sua edizione princeps, alla corretta successione delle inquadrature, alla pienezza della sua luce e dei suoi colori da un lungo lavoro di restauro curato dalla Cineteca di Bologna. Cent'anni dopo, lo spettatore si trova nuovamente avvolto tra la desolazione delle lande bucate dai sepolcri aperti, bagliori repentini, la petrosità degli orridi, l'acume dei roveti secchi, dannati striscianti o che procedono decapitati mutilati sventrati, le fattezze bizzarre delle creature mitologiche, le mostruose metamorfosi.
Tre anni di riprese, 100 scene, 150 tra attori e comparse, più di 1000 metri di pellicola e, proporzionalmente, il film più costoso, mai prodotto in Italia (300.000 lire di investimento), realizzato con tecniche allora innovative (primo film a usare didascalie, scritte per accompagnare ogni scena e a introdurre nel nostro Paese gli effetti speciali al cinema) e con una distribuzione davvero internazionale che toccò l’Europa e gli Stati Uniti dove il film incassò la bellezza di 2 milioni di dollari.

Marco Castelli che da anni svolge la sua attività non solo nel mondo del jazz, ma anche nell'ambito del teatro, della danza e della performance contemporanea, si propone in 'solo' con la formula del sax + live eletronics per la sonorizzazione dal vivo di questo capolavoro del film muto italiano, trasportando il pubblico in un mondo sonoro che rende ancora più emozionante la visione alle incredibili immagini della pellicola e che contemporaneamente ne  conferisce una sorprendente modernità.
Dopo la prima assoluta della proiezione/concerto, avvenuta a New York nel 2016 e dopo varie repliche negli anni a seguire, il Ministero Affari Esteri ha inserito il progetto nelle proposte del 2021 per le Celebrazioni Dantesche.


Per prenotare chiamare il numero 0424 529035 o inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242