MAPPATURA EMOTIVA

ExVuoto Teatro

31 Luglio 2021 | 17.30
Casoni,
Mussolente
Prezzo: € 10 (prenotazione obbligatoria)

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
In caso di maltempo, tale da non permettere la passeggiata garantendo incolumità di artisti e pubblico, rinviato al giorno 28/08

Condividi questo evento

Ritrovo per la partenza: piazza della Chiesa di Casoni
https://www.google.com/maps/place/Parrocchia+di+Casoni/@45.7542073,11.8088211,15z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0xfd67f5d7cc5aa6bf!8m2!3d45.7541465!4d11.8088486

Prima Nazionale
coproduzione Operaestate Festival Veneto

ideazione e drammaturgia: exvUoto Teatro
con la collaborazione della comunità locale di Mussolente
coproduzione: Operaestate Festival

La creazione è parte del progetto
“Comunità/Cultura/Patrimonio per
il contrasto alla povertà culturale”
sostenuto da Fondazione Cariverona

exvUoto Teatro propone il progetto teatrale di rigenerazione urbana Mappatura emotiva, declinandolo nel paesaggio naturale e urbano di Mussolente. Dal dialogo della compagnia con il luogo e con i suoi abitanti e, nella restituzione, con il luogo e il pubblico, prende forma un progetto originale. Un dialogo continuo, e alla pari, che nasce dall’incontro con luoghi sconosciuti, con la loro storia, con le persone che li abitano. Cercando e trovando storie ovunque per ritessere il tessuto della società in cui viviamo. Uno spettacolo come una fiaba contemporanea, per guardare il nostro mondo da un po’ più lontano o da un altro punto di vista. ExvUoto teatro nasce nel 2012 dall’incontro di Andrea Dellai e Tommaso Franchin e dal loro desiderio di narrare storie. A loro si unisce sin da subito Antonia Bertagnon che porta con sé la forte esperienza di costruzione di una relazione privilegiata con lo spettatore maturata in seno al Teatro del Lemming di cui è stata anima e fondatrice. exvUoto teatro costruisce relazioni attraverso le storie che racconta: cerca storie ovunque, per ritessere il tessuto della società, e a partire da esse creano spettacoli come se fossero fiabe contemporanee, per guardare al mondo da un altro punto di vista, mescolando linguaggio poetico e mitologia popolare, parlando con i giovanissimi e le generazioni adulte, inseguendo la leggerezza.

 

Si raccomanda di indossare scarpe e abbigliamento adeguato a passeggiate nella natura in zona collinare. Si chiede gentilmente di munirsi di coperta o stuoino per sedersi sull’erba.

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242