Qui rido io

di Mario Martone

29 Luglio 2022 | 21.30
Giardini Parolini,
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: Biglietto intero € 5 Biglietto ridotto € 4


Condividi questo evento

Mario Martone dirige un’irresistibile commedia popolare, mettendo in scena la storia di Eduardo Scarpetta, il creatore del moderno teatro napoletano, oltre che padre naturale e artistico di Titina, Eduardo e Peppino De Filippo.

(Italia, 2021) di Mario Martone
con Toni Servillo, Maria Nazionale, Cristiana Dell’Anna, Antonia Trupp (durata 113’)

Mario Martone dirige un’irresistibile commedia popolare, mettendo in scena la storia di Eduardo Scarpetta, il creatore del moderno teatro napoletano, oltre che padre naturale e artistico di Titina, Eduardo e Peppino De Filippo. Mattatore che non co- nosce limiti, scrive “Il figlio di Iorio” per burlarsi di D’Annunzio che ovviamente non apprezza e lo querela. Sulla scena del tribunale dovrà stavolta vedersela non con il pubblico, ma con giudici e detrattori. Martone racconta la storia di questo patriarca del palcoscenico, ricostruendo perfettamente le dinamiche teatrali e raccontando il privato come se fosse, a sua volta, una commedia. In questo benissimo aiutato da un cast meraviglioso, a partire daToni Servillo (che fa Scarpetta), travolgente dalla prima scena all’ ultima. Da citare anche il trisnipote Eduardo Scarpetta, classe 1993, premiato con il David di Donatello 2022 come miglior attore non protagonista. Non perdetelo!

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242

segnala un problema di accessibilità - dichiarazione di accessibilità