Skip to main content

SILVIA GRIBAUDI - MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY

GRAND JETÉ

SILVIA GRIBAUDI - MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY

GRAND JETÉ

02 Agosto 2024 | 21.00
Teatro al Castello "Tito Gobbi",
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: intero € 20/ ridotto € 18

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
Teatro Remondini

Condividi questo evento


GRAND JETÉ e un progetto coreografico di Silvia Gribaudi realizzato con la MM Contemporary Dance Company, compagnia italiana diretta da Michele Merola.

di Silvia Gribaudi
con Silvia Gribaudi e MM Contemporary Dance Company: Filippo Begnozzi, Emiliana Campo, Lorenzo Fiorito, Mario Genovese, Fabiana Leonardo, Giorgia Raffetto, Alice Ruspaggiari, Rossana Samele, Nicola Stasi, Giuseppe Villarosa, Leonardo Zannella
musiche originali Matteo Franceschini
disegno luci Luca Serafini
styling Ettore Lombardi
assistente alla coreografia Paolo Lauri
maestro ripetitore Enrico Morelli

consulenza drammaturgica Annette Van Zwoll
consulenza artistica Matteo Maffesanti
consulenza tecnica Leonardo Benetollo
creative producer Mauro Danesi
Foto di Vojtech Brtnick
produzione di Associazione Culturale Zebra (IT) co-produzione di MM Contemporary Dance Company (IT), La Biennale de Lyon (FR), Théâtre de la Ville (FR), Rum för Dans (SE), National Theatre Brno within Theatre World Festival Brno (CZ), BPDA - Big Pulse Dance Alliance: Torinodanza Festival (IT), International Dance Festival TANEC PRAHA (CZ), Zodiak - Side Step Festival (FI) con il sostegno del Centro di Residenza Emilia-Romagna (L’Arboreto-
Teatro Dimora | La Corte Ospitale) con il contributo del MiC – Ministero della Cultura

GRAND JETÉ è una coproduzione di Big Pulse Dance Alliance, con il sostegno del programma Creative Europe dell’Unione Europea.

Sull’idea del “grand jeté”, tra i passi più impressionanti e virtuosi dell’arte del balletto, insieme a dieci danzatrici e danzatori della MM Contemporary Dance Company, Silvia Gribaudi esplora giocosamente il significato metaforico di questo passo virtuoso nella vita di tutti i giorni. Un “grand jeté” è qui l’istante per sfuggire alla gravità, una momentanea sospensione... ma quanto sforzo richiede questo decollo verso l'ignoto e quali prospettive può aprire un atterraggio? Il “Grand Jeté” diventa dunque metafora anche di ribellione e possibile speranza: un salto cosciente verso un avvenire migliore.

Silvia Gribaudi una coreografa italiana attiva nelle arti performative. Dal 2004 focalizza la propria ricerca artistica sull’impatto sociale del corpo, mettendo al centro del linguaggio coreografico la comicità e la relazione tra spettatore e performer. Premio Giovane Danza D’Autore con “A CORPO LIBERO”(2009), finalista Premio UBU come migliore spettacolo di danza e finalista Premio Rete Critica con R.OSA (2017), Premio CollaborAction#4 2018-2019, finalista Premio Rete Critica 2019, Premio DANZA&DANZA 2019 come miglior produzione Italiana con GRACES e Premio Hystrio Corpo a Corpo 2021.

La MM Contemporary Dance Company, diretta dal coreografo Michele Merola, è una realtà di eccellenza della danza italiana. Fondata nel 1999 a Reggio Emilia, ha un repertorio ricco e variegato, grazie ai lavori del suo direttore e di coreografi europei e italiani.

Matteo Franceschini concentra la sua ricerca sulla teatralità del gesto musicale e sulla necessità di mettere insieme linguaggi diversi seguendo le regole del contrasto e della fusione. È stato nominato compositore in residenza all’”Arcal” di Parigi, all’Orchestre national d’Îlede- France e all’Accademia Filarmonica di Roma. Leone d’argento 2019 alla Biennale di Venezia, “Fedora - Premio Rolf Liebermann per l’Opera 2014”, è stato premiato dalla Fondazione Banque Populaire e ha ricevuto la “Italian Affiliated Fellowship in the Arts” dall’American Academy in Rome.