GIOVANI TALENTI 1

Gabriele Strata, pianoforte

28 Luglio 2022 | 21.20
Chiostro del Museo Civico,
Bassano del Grappa
Visualizza sul Google Maps
Prezzo: € 7.00

Accessibilità



Luogo alternativo
in caso di maltempo
In caso di maltempo l'evento si terrà nella Chiesa di San Giovanni – Piazza Libertà.

Condividi questo evento

Vincitore del Premio Venezia 2018, Gabriele Strata, classe 1999, si sta imponendo nel panorama musicale tra i dei più interessanti talenti della sua generazione.

Gabriele Strata, pianoforte 
musiche di
François Couperin

da Pièces de Clavecin:
Les Barricades Mysterièuses
La Visionnaire
Les Tours de Passe-passe
Les Ombres Errantes
Fryderyk Chopin
Ballata No. 2 Op. 38
Olivier Messiaen

Première Communion de la Vierge da Vingt Regards sur l’enfant Jésus
Fryderyk Chopin
Ballata No. 1 Op. 23
Erik Satie
Gymnopédie n. 1
Fryderyk Chopin
Ballata No.3 Op. 47
Claude Debussy
Nocturne L.82
Fryderyk Chopin
Ballata No. 4 Op. 52

Definito dalla critica “un talento cristallino di straordinaria sensibilità e dalla tecnica completa”, Gabriele Strata si sta imponendo nel panorama musicale tra i più interessanti musicisti emergenti della sua della sua generazione. Nel 2018 si è aggiudicato il primo premio unanime alla XXXV edizione del prestigioso Premio Venezia. Si esibisce con regolarità in Italia e all’estero con straordinari ensemble, tra cui la Berlin Symphony Orchestra alla Berlin Philharmonie, la Guildhall Symphony Orchestra al Barbican di Londra, la European Symphony Orchestra a Pechino, Shanghai e Shenzhen e a Venezia con l’Orchestra del Teatro la Fenice. Ha tenuto recital in alcune delle sale da concerto più importanti d’Europa e si esibisce regolarmente in formazione cameristica. Diplomatosi in pianoforte al Conservatorio di Vicenza con lode e menzione d’onore sotto la guida di Riccardo Zadra e Roberto Prosseda, Gabriele Strata a soli 19 anni ottiene il Master’s degree alla prestigiosa Yale University sotto la guida di Boris Berman. Attualmente studia all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, sotto la guida di Benedetto Lupo, e a Londra alla Guildhall School of Music con Ronan O’Hora.
A Bassano sarà protagonista con un denso programma che spazia dal barocco di Couperin con i suoi Pièces de Clavecin dalla scrittura varia e ricca di ornamentazioni e armonie innovative, alle 4 Ballate di Chopin dal cantare appassionato e romantico, fino all’impressionismo e simbolismo di Debussy, Satie e Messiaen.

Resta informato sugli eventi
Per tutti gli aggiornamenti sul calendario del festival, gli eventi del CSC e di Dance Well, per il racconto del dietro le quinte, dei processi creativi, e per non perderti nulla delle attività organizzate durante tutto l’anno, basta un click: iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti confermi d'aver letto la nostra informativa sulla gestione dei dati personali,Privacy e note legali.

Comune di Bassano del Grappa - Via Matteotti, 39 - 36061 Bassano del Grappa VI - Telefono 0424 519111 - codice fiscale e partita IVA 00168480242

segnala un problema di accessibilità - dichiarazione di accessibilità